ASSISTENZA CALDAIE TORINO E PROVINCIA

CHIAMA IL NOSTRO SERVIZIO     3278362413

ASSISTENZA CALDAIE 

Ingegneri del riscaldamento TORINO E PROVINCIA

Le nostre tariffe orarie di lavoro standard sono dalle 24 SU 24
Per tutte le altre volte, consulta la pagina delle tariffe

Essendo il più grande installatore indipendente di riscaldamento e caldaia (a gas ed elettrico) di TORINO offre un servizio 24 ore su 24 per tutte le tue esigenze e di solito possiamo raggiungerti entro un'ora, il tempo di risposta più veloce di qualsiasi grande azienda di servizi a TORINO

Il nostro team di oltre 70 ingegneri del riscaldamento registrati a gas sicuro intraprende tutti i tipi di riparazioni in modo rapido ed efficiente, comprese le soluzioni diagnostiche e di ricerca guasti. Siamo accreditati con le MIGLIORI aziende come installatori preferiti a TORINO offrendo fino a 12 anni di garanzia.

PREVENTIVO ONLINE 

CHIAMA LA NOSTRA AZIENDA 

SERVIZIO 24 SU 24

ASSISTENZA CALDAIA

PERDITA ACQUA CALDAIA

PERDITA ACQUA VALVOLA SICUREZA CALDAIA


IL NOSTRO TEAM OFFRE UN SERVIZIO IMEDIATO PER RISOLVERE LA TUA EMERGENZA

24 SU 24


LA TUA CALDAIA E ANDATA IN BLOCCO?

Rimanere senza acqua calda in pieno inverno non è mai piacevole. Tuttavia la caldaia in blocco, sia essa tradizionale o a condensazione, è un fenomeno piuttosto frequente, soprattutto se non si eseguono da molto tempo interventi di manutenzione ordinaria. Ecco quali possono essere le cause di eventuali anomalie nel funzionamento del generatore di calore e come risolverle. 

FILTRO polifosfati
FILTRO polifosfati

Nemico numero 1 della tua caldaia: il calcare

Un'acqua contenente alte percentuali di calcare può causare problemi alle tubature idrauliche e alla caldaia. Come ti accorgi se nell'acqua del tuo impianto è presente una quantità eccessiva di calcare? Dai depositi che questi microdetriti lasciano su filtri e soffioni.

Il calcare ostacola il passaggio dell'acqua calda causando una riduzione del flusso e, di conseguenza, quando il flusso è insufficiente la caldaia per sicurezza non si attiva e va in blocco.

La temperatura ideale per l'acqua calda sanitaria è tra i 45°C e i 55°C, a differenza di quella utile per il riscaldamento che va mantenuta tra i 60°C e i 70°C (per chi utilizza impianti a radiatori) o tra 25°C e 35°C  

  • Controlla la pressione dell'acqua in caldaia

La pressione troppo bassa dell'acqua all'interno della caldaia potrebbe essere la ragione della mancanza di acqua calda. La pressione dell'acqua per una caldaia domestica standard, tradizionale o a condensazione, è compresa tra 1 e 2 bar ed il valore viene visualizzato sul manometro di caldaia.

  • Verifica la presenza di perdite

Una perdita nel sistema di riscaldamento o in quello dell'acqua calda può causare una caduta di pressione e provocare un malfunzionamento a tutto l'impianto. Le perdite possono anche causare altri problemi associati all'umidità, che possono portare a danni significativi. Macchie su soffitti, rigonfiamenti delle travi di legno o presenza di muffa sulle pareti potrebbero essere tutti segnali di una perdita.   

Altri fattori da considerare: la caldaia è stata dimensionata correttamente?

Se hai eliminato qualsiasi errore nel sistema e il problema con la tua fornitura di acqua calda continua a ripresentarsi, potrebbe trattarsi di un sottodimensionamento del generatore. Cosa significa? Che la caldaia non è abbastanza potente e non riesce a fornire abbastanza energia per riscaldare e produrre acqua calda per la tua casa. 

Prenotazione online